ZeroLimiti – Associazione di promozione sociale

logo ASS

Mai più soli

Zerolimiti è un’associazione rivolta a singoli individui, nuclei familiari, piccole aziende che si sono ritrovati in una situazione di difficoltà estrema per le conseguenze della grave crisi socio-economica che attanaglia il nostro paese. L’elemento che, in questo momento, più degli altri, caratterizza l’aspetto di veri e propri drammi è la difficoltà delle istituzioni locali a fornire soluzioni, per mancanza di risorse, nonostante la buona volontà di molti amministratori locali, spesso sprovvisti degli strumenti adatti. Molte delle persone che si trovano, all’improvviso, prive dei mezzi di sussistenza basilari, cercano aiuto nella struttura familiare o amicale, e quando neppure da questi canali c’è possibilità di essere sostenuti, si generano situazioni di vera disperazione.
MAI PIU’ DA SOLI …
LE PAROLE CHIAVE: MUTUALITA’ ED INCLUSIVITA’!
Lo slogan di Zerolimiti è “ mai più da soli”, e le parole chiave sono mutualità ed inclusività. Mutualità è da intendersi nel senso letterale, “sostegno reciproco”, concetto ben più ampio dell’idea di beneficenza, in quanto sottintende una sensibilizzazione ad una attitudine di “necessaria reciprocità”. Il territorio in cui viviamo, lavoriamo e ci relazioniamo produce il contesto che ospita e permette le nostre attività e le nostre relazioni, se tale territorio collassa le conseguenze coinvolgeranno tutti, in tal senso è da intendersi il superamento dell’idea di semplice beneficenza e il diventare sensibili, significa comprendere che tale situazione ci riguarda direttamente, e adoperarsi in prima persona per produrre delle soluzioni.
L’idea di inclusività suggerisce che c’è spazio per tutti, sia per coloro che hanno necessità di essere sostenuti che per chi desidera partecipare attivamente allo sviluppo del progetto. Tanto la momentanea difficoltà come il desiderio di aiutare non devono avere alcun colore, etnico, culturale, politico, religioso, e le difficoltà del periodo storico sono un’occasione imperdibile per superare qualsiasi pretesto di divisione.